RINALDO AMBROSIA – UN’ALTRA PAGINA DI POESIE

POESIE Tratte:    Dalla pagina di Rinaldo Ambrosia

 

 

13245487_1716217961969855_5548451505182616230_n.jpg13179121_1714081975516787_5732273999788182231_n.jpg

TRA GRUMI DI COLORE

È nell’onda della risacca
che si stempera
l’affanno del giorno.

Lei è immobile
su quel rettangolo di tela
calato nella pagina della spiaggia
intenta germogliare l’istante.

Lungo l’orlo del giorno
cucito di pensieri
grumi di colore raccolgono emozioni
confuse tra granelli di sabbia.

Allora, nel declinare
acerbo della salsedine
spartiacque tra cielo e mare
il dipinto si fa vita.

[un tenue fermo immagine lambito dal vento]

 
Rinaldo AmbrosiaPer il Piacere di Scrivere

SULL’OBLIO DELLE ORE

E rincorreva negli spazi del giorno
meduse sparse sul colletto della camicia
mentre scivolava sull’oblio delle ore
intento a fissare parole
tenui boe di segnalazione
di pensieri sommersi nella farsa dei sogni.

 

 


Rinaldo Ambrosia

 

LUNGO LA NOTTE

È nell’accumulo della notte,
nei passi inquieti del tuo disagio
che fermo il pensiero.

Suturo le ferite del liturgico vivere,
ricche di cocci di memorie stanche,
di albe consumate in sogni assenti.

Torneranno i sussurri dei giorni
immersi sui sentieri delle passioni
perché acerba è la notte
senza la luna nel cielo.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s